Attività

Il mio metodo di allenamento segue alcuni fasi imprescindibili, nello specifico:

1. Analisi della situazione di partenza

Analizzo la situazione di partenza di ognuno dei miei clienti, effettuando una valutazione corporea e verificando l’eventuale presenza di deficit di movimento, asimmetrie, disfunzioni e dolori attraverso l’avanzato sistema di valutazione FMS. In questo modo, ho un quadro oggettivo delle esigenze reali e delle problematiche individuali.

2. Creazione di un piano di allenamento personalizzato

Sulla base dei dati raccolti e analizzati, elaboro un piano di allenamento personalizzato, studiato per far fronte alle esigenze emerse e per centrare determinati obiettivi. Ogni piano di allenamento può coinvolgere diversi metodi e protocolli di lavoro e seguire differenti fasi.

3. Sessioni di allenamento seguite passo dopo passo

Seguo le sessioni di allenamento di ognuno dei miei clienti con assoluta attenzione, guidandoli nella corretta esecuzione degli esercizi e offrendo loro tutte le mie competenze tecniche, così da ottimizzare i risultati e consentire il raggiungimento di uno stato di benessere complessivo e duraturo.

4. Misurazione dei risultati

Misuro i risultati ottenuti nel corso del tempo da ognuno dei miei clienti, così da capire l’entità dei progressi effettuati e stabilire se e come rimodulare il piano di allenamento progettato inizialmente, con l’obiettivo di ottimizzare sempre i risultati.